Rudy2's Multilingual Blog

Just another WordPress.com weblog

MICROCHIPPATI: gli Americani saranno microchippati?

leave a comment »

http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=18512

Nota dell’Editore Global Research

Dal momento della pubblicazione di questo articolo da Indymedia, alcune parti della legge sono state eliminate. Non c’è nessun Registro Nazionale dei Dispositivi Medici nella più recente versione della Legge. Ne consegue che le proposte relative al micro-chipping non sono state attuate. I lettori sono pertanto avvertiti che parte delle analisi sotto non sono più valide. Noi abbiamo ciò nonostante deciso, per fini informativi, di conservare questo articolo nei nostri archivi.

GLI AMERICANI SARANNO MICROCHIPPATI?

Clausole pertinenti la Legge di Riforma Sanitaria della Camera e del Senato

Link correlati che riguardano questo orribile ‘piano di protezione della ricchezza’ in basso.

LA “MICROCHIPPAZIONE” INCLUSA NELLA LEGGE DI RIFORMA SANITARIA

Inserito da Celeste, Dom.30/08/2009 – Sepolto all’interno di oltre 1000 pagine dell’imponente disegno di legge di riforma sanitaria USA (PDF) in una sezione dal titolo: Sottotitolo C- 11 Sez. 2521, Registro Nazionale dei Dispositivi Medici, e che stabilisce il suo scopo come:

“Il Segretario deve istituire un registro nazionale dei dispositivi medici (in questa sottosezione si fa riferimento ad esso come al ‘registro’) per facilitare l’analisi della sicurezza post-marketing ed i dati risultati su ogni dispositivo che- (A) è o è stato usato in un paziente o su di un paziente; (B) è un dispositivo di classe 3; o un dispositivo di classe 2 che è impiantabile. 

Parlando in termini comprensibili, secondo quanto riportato, questa nuova legge, quando pienamente operativa, costituisce il mezzo per rendere gli Stati Uniti la prima Nazione al Mondo ad obbligare ciascuno ed ognuno dei suoi cittadini ad avere impiantato un microchip a radiofrequenza (RFID), allo scopo di controllare chi ha e chi non ha diritto alle cure mediche nel proprio paese.

Fonte: Via ‘Daily Ron Paul’ – membro del Congresso degli Stati Uniti. – “Microchip incluso nella legge di Riforma Sanitaria?” – Url.: http://www.dailypaul.com/node/105079

Richiesto l’impianto di chip RFID

Sez.2521, pag.1000 – Il governo istituirà un Registro Nazionale dei Dispositivi Medici. Cosa significa un Registro Nazionale dei Dispositivi Medici?

Registro Nazionale dei Dispositivi Medici da H.R.3200 (Legge di Riforma Sanitaria), pagine 1001-1008:

(G) (1) Il Segretario deve istituire un registro nazionale dei dispositivi medici (in questa sottosezione si fa riferimento ad esso come al ‘registro’) per facilitare l’analisi della sicurezza post-marketing ed i dati risultati su ogni dispositivo che- (A) è o è stato usato in un paziente o su di un paziente; (B) ed è- (i) un dispositivo di classe 3; o (ii) un dispositivo di classe 2 che è impiantabile, da sostenere a vita, o mantenere a vita.

Poi a pagina 1004 si descrive cosa significa il termine “dati” nel paragrafo 1,

Sezione B:

“(B) In questo paragrafo il termine “dati” si riferisce all’informazione riguardante un dispositivo descritto nel paragrafo (1), comprendente dati relativi ad indennità, dati di esami del paziente, files analitici standardizzati che consentano la condivisione e l’analisi degli stessi in diversi ambiti, registrazioni mediche elettroniche, ed ogni altro dato ritenuto opportuno dal Segretario”

Cos’è esattamente un dispositivo di classe 2 che è impiantabile?

Approvato dalla FDA, un dispositivo di classe 2 impiantabile è un “dispositivo transponder impiantabile a radiofrequenza per l’identificazione del paziente con le proprie informazioni mediche.” Lo scopo di un dispositivo di classe 2 è quello di raccogliere i dati dei pazienti così come “dati relativi ad indennità, dati di esami del paziente, files analitici standardizzati che consentano la condivisione e l’analisi degli stessi in diversi ambiti, registrazioni mediche elettroniche, ed ogni altro dato ritenuto opportuno dal Segretario.”

Vedi:

http://www.fda.gov/downloads/MedicalDevices/DeviceRegulationandGuidance/GuidanceDocuments/ucm072191.pdf

Questa nuova legge – quando pienamente operativa – costituisce il mezzo per rendere gli Stati Uniti la prima Nazione al Mondo ad obbligare ciascuno ed ognuno dei suoi cittadini ad avere impiantato un microchip a radiofrequenza (RFID), allo scopo di controllare chi ha e chi non ha diritto alle cure mediche nel proprio paese.

Vedi Legge di Riforma Sanitaria H.R. 3200: http://waysandmeans.house.gov/media/pdf/111/AAHCA09001xml.pdf

Pagine 1001- 1008 sezione ” Registro Nazionale dei Dispositivi Medici”

Pagina 1006 “da attuare entro 36 mesi dalla data di entrata in vigore della legge”

Pagina 503 “…sorveglianza del dispositivo medico”

Perchè il governo usa il termine “sorveglianza” quando si riferisce ai cittadini? La definizione di “sorveglianza” è il monitoraggio del comportamento, delle attività, o altre informazioni variabili, di solito delle persone e spesso in modo segreto. La radice della parola [francese] significa “guardare oltre”.

In teoria, l’intento di razionalizzare l’assistenza sanitaria e di eliminare le frodi tramite “chips sanitari” sembra giusto. Ma, per avere il mandato (pag. 1006) di unica superpotenza mondiale (l’America, per ora) un dispositivo da impiantare è spaventoso!

Microchip incluso nella Legge di Riforma Sanitaria?

http://www.dailypaul.com/node/105079

Il servizio d’ informazioni con l’amministrazione Obama richiederà un microchip impiantabile?

http://current.com/items/90842279_coverage-under-obamacare-will-require-an-implantable-microchip.htm

Written by rudy2

April 11, 2010 at 22:23

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s